Patenti
 

Duplicato patente di guida per deterioramento

(deve intendersi deteriorata la patente quando non sia identificabile uno solo dei seguenti elementi:
numero del documento, dati anagrafici, data di scadenza, foto del titolare)

  • Modello TT 2112 compilato e sottoscritto secondo le avvertenze ivi contenute;
  • Attestazione del versamento di € 32,00 sul c/c 4028;
  • Attestazione del versamento di € 10,20 sul c/c 9001;
  • 2 foto recenti formato tessera su fondo bianco ed a capo scoperto, su carta non termica;
  • Qualora sulla patente deteriorata non sia leggibile la data di scadenza e l'ultimo rinnovo sia avvenuto prima del 1/10/1995, l’interessato deve produrre un certificato medico in bollo (e relativa fotocopia), la cui data non sia anteriore a 3 (tre) mesi, rilasciato da un medico di cui all’art.119 del Codice della Strada ;
  • Qualora sul certificato medico non sia presente la foto e non sia il diretto interessato a presentare la domanda, alla stessa deve essere allegata una fotografia autenticata;
  • Patente posseduta in visione e relativa fotocopia fronte-retro;
  • Qualora la domanda sia relativa a cittadini extracomunitari, è richiesta l’esibizione del permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità. Tale documento dovrà essere esibito in originale anche in occasione del ritiro del duplicato;
  • La patente deteriorata deve essere restituita all’Ufficio al momento del ritiro del duplicato.