Veicoli - Pratiche amministrative
 

PASSAGGIO DI PROPRIETA'
CON SOTTOSCRIZIONE DELL'ATTO DI VENDITA
(con esclusione dei rimorchi leggeri e dei ciclomotori)

Il passaggio di proprietà di un veicolo, tra acquirente e venditore, si effettua in tempo reale presso lo SPORTELLO TELEMATICO DELL’AUTOMOBILISTA - STA presente nelle sedi dell’Ufficio Motorizzazione Civile di Roma di:

sede Roma Nord-Salaria ubicata in Via Salaria, 1045;
sede Roma Sud-Laurentina ubicata in Via del Fosso dell’Acqua Acetosa Ostiense, 9.

Lo sportello è aperto tutti i giorni, dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e il Martedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 16.00.

Gli utenti interessati devono predisporre la seguente documentazione:

  1. Modello di domanda TT2119, in distribuzione gratuita presso lo sportello informazioni, compilato con i dati dell’acquirente (nuovo proprietario);
  2. Carta di circolazione del veicolo e due sue fotocopie;
  3. Certificato di proprietà del veicolo e una sua fotocopia (*);
  4. Documento d’identità dell’acquirente e tre sue fotocopie;
  5. Documento d’identità del venditore e due sue fotocopie;
  6. Codice fiscale dell’acquirente e una sua fotocopia;
  7. Codice fiscale del venditore e una sua fotocopia;
  8. Una marca da bollo da € 16,00;
  9. Attestazioni dei versamenti effettuati secondo lo schema riportato nella sottostante tabella:

euro
9,00
sul bollettino di conto corrente n.
9001 (1)
tariffa motorizzazione
euro
16,00
sul bollettino di conto corrente n.
4028 (2)
imposta di bollo
euro
59,00 + IPT (**)
sul bollettino di conto corrente n.
25202003 (3)
imposta provinciale

(1) intestato a DIPARTIMENTO TRASPORTI TERRESTRI ROMA – DIRITTI
(2) intestato a DIPARTIMENTO TRASPORTI TERRESTRI ROMA – IMPOSTA DI BOLLO
(3) intestato a ACI – ECONOMATO GENERALE SERVIZIO TESORERIA -. Via Marsala, 8 - 00185 ROMA

(*) se il venditore è in possesso del vecchio foglio complementare deve prima recarsi, insieme all’acquirente, al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) – Via Cina, 413 (Zona Eur - Torrino) per richiedere il nuovo certificato di proprietà aggiornato; con questo il nuovo proprietario potrà ottenere, presso il nostro ufficio, il tagliando autoadesivo di aggiornamento della carta di circolazione presentando allo sportello n. 3 la documentazione di cui ai punti 1, 2, 3, 4, 6 di cui sopra e le attestazioni dei versamenti effettuati sui bollettini di conto corrente n. 9001 e 4028 come nella suindicata tabella.

(**) L’IPT (Imposta Provinciale di Trascrizione) varia in funzione della potenza dell'autoveicolo e della provincia di residenza.
Se l'acquirente è residente nella provincia di Roma si applicano i seguenti importi IPT (tranne per le successioni, veicoli di interesse storico e portatori di handicap):
Fino a 53 kW l’importo è fisso ed è pari a € 196,00.
Oltre i 53 KW l'IPT si calcola moltiplicando l'importo di 4,5655 per il numero dei KW.
(L'importo totale dell'IPT da versare va arrotondato all'unità di euro per difetto.)
Tale imposta non è dovuta se il passaggio di proprietà riguarda un motociclo (come definito dall’articolo n. 53, comma 1, lett. a) del Decreto Legislativo 30 aprile 1992 n. 285 – Codice della Strada.

ATTENZIONE:

Per dare corso alla pratica è necessaria la presenza contestuale del venditore e dell’acquirente.
I cittadini extracomunitari devono essere in regola con il permesso di soggiorno.
Nessun codice causale deve essere riportato sui bollettini di conto corrente.
La marca da bollo da € 16,00 serve solo per l’atto di trascrizione indipendentemente da dove esso viene effettuato (Motorizzazione, PRA, studio di consulenza automobilistica, Circoscrizione).